Open post

Voucher tracciabili: una soluzione contro il lavoro in nero?

Leggiamo dal Sole 24 Ore: …“Per i voucher scatta la tracciabilità: il committente (imprenditore o professionista) dovrà comunicare entro 60 minuti dall’utilizzo – con sms o posta elettronica – all’Ispettorato nazionale del lavoro dati anagrafici, codice fiscale, luogo e data della prestazione. In caso di violazione è prevista una sanzione amministrativa da 400 a 2.400 euro […]

Continua...More Tag