AAA badante cercasi

Nel 2015 presso le famiglie italiane hanno lavorato in regola 375.000 badanti, a cui vanno poi aggiunte tutte le badanti non in regola. Un piccolo esercito di lavoratrici pazienti.
La popolazione italiana continua ad invecchiare, così cresce la necessità di persone che si possano occupare di nostri anziani. Secondo lo studio realizzato dalla Fondazione Leone Moressa in collaborazione con Domina (Associazione nazionale famiglie datori lavoro domestico), nel 2030 si prevede che ci saranno 500.000 badanti, il 25% in più di adesso.
Le badanti che lavorano in Italia sono soprattutto donne, e provengono per oltre il 60% dai paesi dell’est Europa, il 24% sono italiane, e le restanti filippine o dei paesi dell’America Latina.
Con la crisi economica, la professione di badante è diventata più interessante per le italiane, che hanno preso a volte il posto delle colleghe dell’est. Le italiane in generale guadagnano di più delle straniere: la retribuzione media è tra i 6 e i 7mila euro, ma alcune italiane riescono a raggiunge fino a un massimo di 14mila euro.

Insomma, una professione in crescita!